Condizioni di vendita

1. Identità del Fornitore

L'azienda fornitrice degli articoli commercializzati nel sito www.cornalidivino.it, oggetto degli ordini, è "Cornali Divino" di MILIARDUM s.r.l., con sede legale in J. F. Kennedy n. 3, 24044 DALMINE (BG), C.F. Partita IVA: IT02880300161. Telefono e fax: +39 035 373129. Capitale sociale in EURO: 10.500,00 interamente versato. Numero REA: BG - 0330652.

E-mail: info@cornalidivino.it

2. Caratteristiche degli articoli

Le caratteristiche degli articoli incluso il prezzo di vendita, sono riportate sul catalogo online e visibili in ogni fase di compilazione dell'ordine prima della conclusione del contratto. Tutti i prezzi sono da intendersi IVA inclusa.

 3. Durata e validità dell'offerta

Le condizioni di vendita di ciascun prodotto sono quelle riportate e visibili sul nostro sito online in fase di compilazione dell'ordine prima della conclusione dello stesso. Cornali Divino, si riserva la facoltà di aggiornare in qualsiasi momento e senza preavviso le condizioni ed i prezzi di vendita. Tutti i prezzi sono espressi in Euro e si intendono IVA inclusa.

 4. Perfezionamento dell'ordine

L'ordine trasmesso, da intendersi vincolante e irrevocabile per il cliente sin dal momento della trasmissione a Cornali Divino, vincolerà Cornali Divino, solo dal momento in cui il cliente riceverà la relativa conferma d’ordine via email.

A seguito di ogni ordine verrà emessa regolare fattura o scontrino fiscale allegati ai prodotti acquistati.

Nel caso di pagamento con bonifico bancario anticipato si prega la spettabile clientela di voler inviare via fax (numero +39 035 373129) o via email (info@cornalidivino.it ) i dati della transazione effettuata (numero di CRO e data dell'operazione) entro le 48 ore successive all'ordine (escluso festivi). Trascorso tale termine l'ordine sarà annullato. Resta inteso che l'ordine sarà evaso solo previa accettazione mediante conferma d’ordine ed effettivo accredito della transazione.

 5. Modalità di pagamento

Le forme di pagamento accettate sono:

- Bonifico Bancario anticipato.

- Carta di credito.

- Carta di credito PostePay.

- Contrassegno contante sino ad un totale di € 300,00 (solo per l'Italia).

 6. Modalità di consegna
Cornali Divino
 consegna i propri prodotti tramite corrieri specializzati. Le spese di spedizione, in genere, sono a carico del Cliente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. A seconda dell’area di destinazione della merce, le consegne potranno avvenire in un arco di tempo che varia dalle 24 ore ai 4 giorni, salvo contrattempi. Il Cliente al ricevimento della merce è tenuto a verificarne l’integrità, qualora il cliente avesse dubbi circa l'integrità della stessa, dovrà indicarlo sulla ricevuta di consegna. Il cliente avrà tempo 10 giorni lavorativi per verificare l'integrità della merce e comunicare per iscritto tramite posta elettronica all’indirizzo info@cornalidivino.it per eventuali danneggiamenti.

 7. Diritto di recesso

In riferimento al Decreto Legislativo 22 maggio 1999 n. 185 ed in attuazione della Direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, qualora applicabile, il cliente ha diritto di recedere dall'acquisto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo.

La comunicazione di recesso deve essere spedita con lettera raccomandata A.R. a "Cornali Divino , via J.F.Kennedy 30, Dalmine [Bg] 24044 Italia", tale comunicazione potrà essere anticipata anche via fax o via email, purchè confermata con raccomandata A.R. entro le 48 ore successive. Non ha nessuna rilevanza la motivazione. Un'indicazione sulle cause della richiesta di recesso, ci aiuterebbe a migliorare il servizio ed a valutare eventuali errori sulla scelta dei prodotti o sul sistema di trasporto.

Il rimborso verrà effettuato mediante bonifico bancario o altro sistema che ci verrà segnalato nella lettera di recesso, lo stesso avverrà nel minor tempo possibile e comunque entro e non oltre il termine di 30 giorni dal momento in cui si è venuti a conoscenza della volontà di recedere dall'acquisto.

La merce non dovrà essere stata aperta, privata dell'involucro o di parti dello stesso, non recare segni di manomissione. Non saranno accettate in alcun caso spedizioni di ritorno in contrassegno. Le spese postali per la restituzione saranno, pertanto, a carico del cliente.

Cornali Divino non risponde di eventuali danneggiamenti di prodotti occorsi in fase di spedizione di ritorno degli stessi. Qualora l'azienda dovesse ricevere prodotti di ritorno danneggiati o manomessi, non provvederà alla restituzione dell'importo versato per l'acquisto degli stessi.

La normativa sul diritto di recesso, inoltre, non è applicabile quando l'acquirente è un operatore commerciale o un rivenditore o un soggetto non consumatore ai sensi della normativa citata.

8. Contestazioni e reclami

E' a disposizione dei clienti il responsabile vendite sig.ra Marzia Brambilla al numero telefonico +39 035 373129 ed all'indirizzo di posta elettronicainfo@cornalidivino.it.

9. Garanzia dei prodotti

Ferma la prevalenza di eventuali normative speciali applicabili al cliente consumatore ai sensi del Codice del Consumo, nel caso in cui si verifichi che il prodotto presenti difetti di conformità tali da inficiarne le qualità ragionevolmente attese, il cliente dovrà denunciare il difetto entro e non oltre 8 giorni dalla scoperta e restituire, entro lo stesso termine, a Cornali Divino la relativa confezione/contenitore unitamente all’eventuale quantità di prodotto rimanente. Se la lamentela risulterà fondata, Cornali Divino provvederà all’invio di un prodotto sostitutivo. Qualora si verificasse la sopravvenuta indisponibilità dello stesso si provvederà al rimborso presso le coordinate bancarie che il cliente vorrà indicare. E’ espressamente escluso il risarcimento di danni ulteriori, diretti e/o indiretti.

 10. Foro competente e legge applicabile

Per eventuali controversie che dovessero insorgere, ferma la prevalenza di eventuali normative speciali applicabili al cliente consumatore ai sensi del Codice del Consumo, il foro esclusivamente competente è quello di Bergamo e la legge quella italiana con esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite di Vienna del 1980



Condividi su:

Google+ Facebook Twitter LinkedIn